Stampa

Come previsto dall'Accordo di programma provinciale per l'integrazione scolastica di alunni in situazione di handicap (ex art. 13 Legge n° 104/1992) - sottoscritto da Provincia di Mantova, Comuni Capofila dei Piani di Zona, Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Mantova, Azienda Ospedaliera "C.Poma", Ufficio Scolastico Provinciale di Mantova e A.I.S.A.M. - il Comune di San Giorgio di Mantova, per quanto di competenza, intende contribuire alla piena integrazione scolastica, educativa, formativa e sociale degli alunni disabili.

Si impegna, pertanto, ad assegnare alle scuole dell'IC San Giorgio e alle scuole dell'obbligo in cui siano presenti studenti di San Giorgio certificati, personale specializzato, adeguatamente preparato per favorire l'autonomia personale e la comunicazione degli alunni disabili, tenendo conto dei bisogni e dei progetti personalizzati valutati congiuntamente e delle risorse professionali assegnate dall'Amministrazione scolastica.

Il servizio non comprende l'assistenza educativa per i bambini e gli alunni la cui diagnosi è orientata su problemi di apprendimento, affrontabili con risorse interne all'istituzione scolastica.

Il monte ore necessario e la modalità di svolgimento del servizio vengono valutati insieme all'IC San Giorgio; l'assistente sociale del Comune verifica periodicamente gli interventi concordati sulla base dei "piani educativi individualizzati".

Il servizio è gratuito per le famiglie ed è erogato nei limiti delle disponibilità di bilancio.