Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Il servizio di trasporto scolastico è un intervento volto a concorrere all’effettiva attuazione del diritto allo studio, agevolando l’assolvimento dell’obbligo scolastico per coloro ai quali il raggiungimento della sede scolastica presenta difficoltà di ordine oggettivo.
Il servizio, pertanto, verrà svolto prioritariamente a favore degli alunni residenti nelle frazioni più distanti dai plessi scolastici e in zone non adeguatamente servite da mezzi di linea.

Le domande di iscrizione al servizio saranno accolte tenuto conto dei seguenti criteri:
1) residenza degli alunni in abitazioni poste nelle frazioni del Comune,
2) residenza degli alunni in zone non adeguatamente servite da mezzi pubblici,

Qualora, rispetto alla disponibilità accertata dei posti in relazione a ciascun percorso stabilito, si registrasse un esubero di richieste, sarà predisposta una specifica lista di attesa che terrà conto delle priorità sopra indicate.
Non potranno essere accolti sul mezzo gli alunni che si presentano in luoghi diversi da quelli prestabiliti, ovvero non siano alle fermate all’orario previsto e comunicato.
Rispetto al percorso di andata, l’Amministrazione è responsabile degli alunni trasportati dal momento della salita sul mezzo fino al momento della discesa davanti o in prossimità del cancello della scuola; nel percorso di ritorno, dal momento della salita fino alla discesa dal mezzo, con la presa in carico da parte del genitore o di persona adulta delegata, il cui nominativo deve essere preventivamente comunicato all’Ufficio scuola. La famiglia è tenuta ad accompagnare e a riprendere il proprio figlio all’orario stabilito, rimanendo responsabile del minore nel tratto compreso tra l’abitazione e i punti di salita (all’andata) e di discesa (al ritorno). L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità per quel che concerne gli avvenimenti precedenti la salita e/o successivi alla discesa dallo scuolabus.

Da lunedì 25 maggio 2020 a sabato 11 luglio 2020 sarà possibile per le sole famiglie residenti nel Comune di San Giorgio Bigarello inviare domanda di iscrizione ai servizi scolastici forniti dal Comune per l'a.s. 2020/2021 (pre scuola – post scuola - trasporto scolastico).
Le domande pervenute prima di tale data non saranno prese in considerazione e verranno restituite al richiedente con l'invito a ripresentarle dopo il 25 maggio. I posti disponibili saranno assegnati esclusivamente in ordine di arrivo delle domande. Si precisa che l'iscrizione ai servizi in anni scolastici precedenti non dà diritto a priorità nell'assegnazione dei posti, pertanto le famiglie dovranno presentare nuova domanda. Dal 12 luglio 2020 sarà possibile presentare domanda anche per le famiglie residenti in altri Comuni a cui saranno assegnati i posti eventualmente ancora disponibili, in ordine di arrivo delle domande.

Le domande di iscrizione dovranno essere trasmesse solo ed esclusivamente tramite lo “Sportello Telematico” raggiungibile a questa pagina accedendo con SPID o con tessera sanitaria munita di relativo PIN + lettore di tessere. Le domande trasmesse per altri canali (via mail, cartaceo, ecc.) non verranno accolte e le famiglie saranno invitate a ripresentarle con le modalità sopra riportate.

Il pagamento dei servizi rimane sospeso in attesa di conoscere le modalità organizzative dell’anno scolastico 2020/2021.