Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Il Comune di San Giorgio Bigarello, nella Giornata Internazionale dello Sport per lo Sviluppo e la Pace, sente la necessità di mandare un messaggio di condivisione e di speranza alle società sportive che operano sul proprio territorio, così indubbiamente provate dalle chiusure imposte dall’emergenza sanitaria.

Consapevole che lo sport ed il movimento siano un diritto per piccoli e grandi e che, mai come in questo momento storico, l’attività motoria possa essere un insostituibile mezzo per ritrovare equilibrio psico-fisico, vuole porre l’attenzione sul movimento, visto non solo come eccellenza sportiva, ma soprattutto come elemento quotidiano di vita, attraverso l’inaugurazione di tre nuovi tratti della ciclabile Mantova-Carpaneta.

Il Sindaco Beniamino Morselli, accompagnato dall’Assessore allo Sport Laura Spiritelli, collegherà, non solo idealmente, ma percorrendoli in biciletta, il lato ovest al lato est del Comune attraverso le ciclabili inaugurandone i nuovi i passaggi.

La giornata si svolgerà secondo il seguente programma:
* ORE 10:30 Inaugurazione del tratto di Via Mazzini sull'imboccoadiacente alla S.P. 10 – Via Legnaghese, quindi trasferimento verso ViaMarconi, costeggiando la S.P. 10 – Via Legnaghese
* ORE 10:50 Inaugurazione del nuovo collegamento tra Via Marconi e Strada Castiona e proseguimento verso Gazzo attraverso Via Castiona
* ORE 11:30 Inaugurazione della ciclabile della Stazione di Gazzo

Vista l’attuale situazione emergenziale, nel rispetto delle normative Covid, il protocollo della cerimonia prevede che l’accesso al percorso, come specificato, sia contingentato solo per il tempo necessario al passaggio e per le persone appositamente individuate, ma l’Amministrazione invita la popolazione a seguire dalle proprie abitazioni e a rigorosa distanza di sicurezza, il passaggio.

Lo Sport non vuole e non è può fermarsi: nuove strade da percorrere, quindi, come simbolo del desiderio di non soccombere all’immobilità e della volontà di progettare la necessaria ripartenza.

 

Guarda il video sul canale youtube del Comune.