Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

In occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull'Autismo che ricorre il prossimo 2 aprile il Comune di San Giorgio Bigarello in collaborazione con il Centro per le Famiglie ha organizzato una serie di iniziative per sensibilizzare i concittadini sul tema dell'accettazione e dell'inclusione.

Per farlo ha scelto il blu, colore simbolo dell'autismo, e ha promosso una serie di eventi:
1) La fontana antistante la sede del municipio in Piazza della Repubblica si illuminerà di blu
2) Sul canale YouTube del Comune sarà possibile immergersi con delicatezza nell'argomento per parlare ai bambini di diversità attraverso il progetto "Favola in blu, raccontare l'inclusione": “Ada al contrario”, una lettura drammatizzata a cura dell'Accademia delle Arti Mantova*
3) L’invito a tutti i cittadini ad appendere un semplice palloncino blu nella propria casa, scattare un foto e condividerla taggando i canali social del Centro per le Famiglie:
- Pagina Facebook
- Profilo Instagram

Per maggiori approfondimenti, la rete bibliotecaria mantovana propone una bibliografia ad hoc.

Si ricorda, inoltre, che la biblioteca nella sede della ex Casa Cantoniera di Gazzo ospita una sezione dedicata agli IN Book e alla CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) che adottano strategie per facilitare la comunicazione e l'interazione con l'ambiente esterno al bambino con difficoltà comunicative e di linguaggio (come nel caso dell’autismo), tra cui l'utilizzo congiunto di testo e simboli. Guarda il video a cura della Biblioteca Comunale.

*CREDITS:
Favola in Blu, raccontare l'inclusione
Prodotto da Accademia delle Arti Mantova
"Ada al contrario"
Autrice: Guia Risari
Illustratrice:Francesca Buonanno
Settenove edizioni
Interpreti: Giorgia Magnani, Simona Errico, Marco Moioli
Musica: Marco Moioli
Grafica e Montaggio Video: Annalisa Caramaschi
Registrato, mixato e montato presso lo studio di Accademia delle Arti di Mantova a Marzo 2021