Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

La Giunta Comunale, preso atto dell’attuale emergenza nazionale riferita all’epidemia COVID-19, di portata straordinaria per diffusione e restrizioni lavorative ed economiche dei contribuenti e considerato che le predette misure rischiano di determinare ricadute sul tessuto socioeconomico e impongono, conseguentemente, l'adozione di misure atte a sostenere famiglie e attività economiche, con delibera n. 92 del 27/05/2020 ha differito al 16 settembre 2020 la scadenza per il versamento dell’acconto IMU 2020.

Si comunica inoltre che ai sensi dell’art. 177 del Decreto Rilancio n. 34 del 19 maggio 2020 non è dovuta la prima rata dell’IMU per alcune attività ed in particolare per gli immobili della categoria D/2 (a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate). Per maggiori dettagli clicca qui.

Si precisa che, alla data odierna, il Comune di San Giorgio Bigarello non ha ancora approvato la delibera relativa alle aliquote IMU 2020. Ai sensi dell'art.138 del D.L. n. 34 del 19 maggio 2020, che ha abrogato il comma 779 della L. 160/2019, per l'anno 2020 i comuni possono approvare le delibere concernenti le aliquote entro il 31 luglio 2020 (termine per l'approvazione del bilancio di previsione 2020). Dette deliberazioni, anche se approvate successivamente all'inizio dell'esercizio, purché entro il termine innanzi indicato, hanno effetto dal 1° gennaio dell'anno 2020.

Per informazioni o chiarimenti contattare l’Ufficio Tributi – 0376 273115 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..