Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

L'idea di partenza è quella di accompagnare i nostri ragazzi e i nostri bambini in un viaggio virtuale nel mondo, andando alla scoperta di tutti gli aspetti che compongono la cultura, in senso lato, e l'identità di un popolo e di una nazione. La pagina presenterà mete diverse. Ogni sezione esplora la meta attraverso vari contenuti e linguaggi - dall'arte alla musica e dai libri all'enogastronomia - sempre comunque legati al posto ( città o regione) che funge quindi da collante, fil rouge.
La pagina vuole rappresentare un piccolo mondo coerente, ma espandibile grazie ai contributi dei concittadini che possono proporre e arricchire la pagina con suggerimenti legati alle varie sezioni, postare le loro foto o video, in modo tale che ognuno possa riconoscersi nei contenuti e sentirsi parte di una comunità.

Questa è la pagina dedicata ai più giovani, questa è la pagina rivolta invece agli adulti.

La terza tappa del nostro viaggio è l'AFRICA

Oggi voliamo nel Continente Nero: l'Africa! Con i contributi speciali del Centro per le Famiglie e l'Associazione Fadel Ismail.

ARTE
Cosa abbiamo in comune con questo paese così lontano? Le maschere. Solo che noi le usiamo per giocare a Carnevale, mentre in Africa sono un simbolo, hanno cioè dei significati: alcune sono di buon augurio e vengono utilizzate nelle feste, come i matrimoni, altre servono per mettersi in contatto con gli spiriti. Eccone alcune in questa pagina. In questo video qualche indicazione per realizzarne a casa tua.

NATURA
Questo continente ha paesaggi così belli che quando lo si lascia, si prova una nostalgia così grande che si parla di "Mal d'Africa". Vuoi provare anche tu l'emozione di vedere gli animali liberi nel loro ambiente naturale? Zebre, babbuini, elefanti e giraffe? Collegati alla webcam del Parco Nazionale in Kenya.

MUSICA
Qui in Africa la musica è un ritmo scandito da percussioni (djambe e i bonghi potrebbero essere gli antenati delle casse delle nostre batterie), sonagli, e anche semplici oggetti o elementi naturali trasformati con la fantasia in strumenti. Ecco alcune idee per realizzare il bastone della pioggia.

CUCINA
Ecco il dolce tipico dell'Angola, una specie di budino a base di cocco.

LIBRI
L'Africa è una terra ricca di fiabe, dove gli animali parlano e hanno il loro bel caratterino, con pregi e difetti: la furba iena o la saggia tartaruga, ad esempio. Ecco a voi la giraffa vanitosa.

Vuoi saperne di più? Qui e qui puoi trovare la raccolta completa.

FILM
Si può diventare amici di un leone? Mia ci è riuscita. Guarda il film e scopri come.

La seconda tappa del nostro viaggio è PARIGI

IN GIRO PER LA CITTA'
La torre Eifell è stata costruita nel come simbolo della città che ha ospitato la prima esposizone Universale: Expo. Ti dice qualcosa? Anche l'Italia ha ospitato a Milano Expo, 5 anni fa. Per salire in cima ci sono 1792 gradini...Che fatica! Per fortuna che oggi facciamo una visita virtuale.

ARTE
Ti senti un artista? Al Louvre, uno dei musei più famosi al mondo, c'è un'opera di Arcimboldi chiamata "Quattro Stagioni". Hai notato che per realizzare le varie parti del viso l'autore ha usato frutta e verdura?

Puoi farlo anche tu: ritaglia da una rivista di cucina (ma prima chiedi il permesso ai tuoi genitori) carote, patate, ananas, tutta la frutta e la verdura: lasciati ispirare... e adesso incolla! Manda i tuoi lavori a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e fa firmare ai tuoi genitori la liberatoria per la pubblicazione su i nostri social  document Liberatoria foto per minorenni (26 KB)

ARTE 2
Parigi è famosa per la cattedrale Notre Dame, dedicata alla Madonna, Nostra signora. Hai visto come è alta? È stata fatta apposta, perchè gli architetti del tempo pensavano che così si era più vicini a Dio e la chiesa sarebbe stata bellissima. Per renderla ancora più bella, tutte le vetrate sono decorate: guarda che effetti con il sole in questa pagina.

Puoi realizzare anche tu a casa una vetrata. Basta un cartoncino nero, cola forbici e carta velina. Segui le istruzioni e buon lavoro.

CUCINA
Una ricetta veloce che saprà accontentare tutti i palati: sia chi ama il dolce, sia chi ama il salato: le crepes.

E tu, quale preferisci? Mandaci la foto del tuo abbinamento preferito a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FILM
Due capolavori del cinema di animazione: uno firmato Pixar, l'altro Walt Disney. Un tuffo nei sapori il primo, nella leggenda il secondo.

“Ratatouille” di Brad Bird – 2007
"Il gobbo di Notre Dame" di Gary Trousdale e Kirk Wise - 1996

LIBRI
Cosa ci fa un leone a Parigi? Ce lo dice Beatrice Alemagna nel suo albo illustrato: clica qui se vuoi vederla al lavoro.

Preferisci l'avventura al tempo dei re, delle regine e di abili spadaccini? I tre moschettieri di Dumas è la storia che fa per te.

______________

La prima tappa del nostro viaggio è ROMA

TEATRO E SPETTACOLI
“Pronti per un viaggio nel passato? Andremo alla scoperta di antiche storie su re e regine, su divinità che bisticciavano come fanno i bambini, al tempo in cui Roma era un piccolo villaggio. Tra un po' lo spettacolo inizia, mettetevi comodi”.
Video teatro Macondo con lo spettacolo “Miti romani”.

STORIE
Ecco una fiaba della tradizione orale della regione Lazio, cioè che si racconta a voce, davanti al focolare, prima di andare a letto, quando non c'era la televisione. È andato alla ricerca per noi, e le ha raccolte tutte in un libro Italo Calvino in “Fiabe Italiane”.

ENOGASTRONOMIA
Riuscite ad immaginare un piatto talmente buono da saltare direttamente in bocca? Sembra incredibile, ma esiste! Fatti aiutare da un adulto nella preparazione dei saltimbocca alla romana.

ARTE 
Ci spostiamo in provincia di Viterbo, al Bosco dei Mostri di Bomarzo.
Qua, immersi in un parco meraviglioso, trovate delle statue di mostri e personaggi fantastici e figure mitologiche. Si crede che il percorso da compiere in questo giardino sia come una prova che i ragazzi dovevano compiere tanto tempo fa per dimostrare che erano coraggiosi. Siete pronti all'avventura?
Ecco alcune immagini.

Riuscite a mettervi nella stessa posa? Lo sapete che questi animali sono anche delle asana yoga, cioè delle posizioni che aiutano il nostro corpo a stare meglio? Dai, facciamo ginnastica insieme! Aspettiamo le vostre foto, con l'autorizzazione dei genitori, e il modulo della liberatoria alla pubblicazione che trovate qui  document Liberatoria foto per minorenni (26 KB)