Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Con l’apertura delle scuole dell’infanzia, il 5 settembre, inizia ufficialmente questo nuovo anno scolastico inaugurato dai più piccoli; in attesa dell’avvio anche della scuola primaria e secondaria di primo grado, il 12 settembre, desideriamo rivolgere agli alunni, ai docenti, al personale Ata, alle famiglie, un augurio di buon inizio e di buon lavoro.

Questa vuol essere anche l’occasione per salutare l’arrivo della nuova Dirigente Scolastica, dottoressa Simonetta Ascarelli che ha scelto di “condurre”, per riprendere la metafora del “viaggio” da lei ricordata, il nostro Istituto Comprensivo.

L’avvio di ogni anno scolastico è solitamente ricco di intenti, di progetti, di una pulsione positiva e creativa, allora il primo auspicio è che tra i propositi, resti salda la convinzione nei docenti, del forte ruolo educativo della scuola.

Tra i percorsi programmati sia confermata l’attenzione alla cittadinanza attiva, allo sviluppo del senso civico, al protagonismo dei ragazzi e delle ragazze. L’inclusione, il rispetto, il “prendersi cura”, siano parole chiave che possano attraversare e influenzare i processi di apprendimento.

Ci auguriamo che lo slogan “Ci siamo”, scritto e dichiarato con forza e impegno lo scorso anno, a dimostrazione dell’interesse dei docenti e dei nostri allievi verso l’ambiente, la cultura, la partecipazione e la legalità, torni ad essere manifestato con convinzione.

I progetti che pongono al centro i temi della mondialità siano pensati e proposti con le metodologie che la scuola ben conosce: solo “facendo” si diventa protagonisti del cambiamento e su questo i nostri ragazzi e ragazze stanno dimostrando, con impegno e serietà, di voler accettare la sfida e mettersi in gioco.

Sappiate che anche noi “Ci siamo”. La scuola è la prima istituzione che contribuisce alla crescita culturale di una comunità, per questo l’Amministrazione Comunale di San Giorgio Bigarello da sempre ha dichiarato il suo impegno nel sostenere e promuovere la qualità delle nostre scuole. Garantire il diritto allo studio, sostenere le famiglie sia nel loro ruolo educativo che attraverso la pianificazione di servizi, rendere le scuole sicure, più belle ed efficienti sono obiettivi ai quali tendiamo.

Ribadiamo inoltre con forza il desiderio di sostenere, e proporre a nostra volta, in base alle nostre forze, iniziative che avranno come finalità il rispetto del bene pubblico, consapevoli che “tutti siamo coinvolti”, ogni gesto, anche il più piccolo, può fare la differenza. Promuovere iniziative come “Puliamo il mondo”, la “Mobilità sostenibile”, la campagna “Plastic free” con le quali si apre l’anno scolastico, vuole essere una dimostrazione tangibile del nostro impegno.

“Buona scuola a tutti!”

Il Sindaco Beniamino Morselli

L'Assessore Patrizia Modena