Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

In base all’Ordinanza del Ministro della Salute del 29 gennaio 2021, a partire da lunedì 1° febbraio la Lombardia è collocata in “zona gialla”.

Queste le principali misure

SPOSTAMENTI

- Vietato circolare dalle 22 alle 5 e spostarsi in altre Regioni, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità o salute.
- Consentito circolare dalle 5 alle 22 nella stessa Regione.
- Consentita una sola visita al giorno a casa di parenti o amici, in massimo 2 persone più figli minori di 14 anni e persone disabili o non autosufficienti conviventi.
- Rientro alla residenza, domicilio o abitazione sempre consentito.

ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE

- Riaprono dalle 5 alle 18 le attività dei servizi di ristorazione.
- Consumo al tavolo per massimo 4 persone, salvo conviventi.
- Consegna a domicilio sempre senza restrizioni, asporto fino alle 18 per i bar senza cucina e fino alle 22 le altre attività. Resta valido il divieto di consumazione sul posto o nelle vicinanze.

ATTIVITÀ COMMERCIALI

- Aperti tutti gli esercizi commerciali senza restrizioni.
- Nei giorni festivi e prefestivi rimangono chiuse le attività all’interno dei centri commerciali, mercati coperti e affini, tranne quelle deputate alla vendita di specifiche categorie merceologiche.

ATTIVITÀ CULTURALI

- Riaprono mostre, musei e centri culturali dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi, con ingressi contingentati nel rispetto del distanziamento e delle altre misure di prevenzione.
- Resta confermata la chiusura di sale teatrali, da concerto e cinematografiche.

SCUOLA

- In presenza medie, elementari, scuole d’infanzia e gli studenti degli istituti superiori per almeno il 50%.

Per maggiori informazioni sulle misure in vigore e le attività di cui resta confermata la sospensione vai sul sito di Regione Lombardia.

  • Consulta le FAQ sul sito del Governo 



  • Il Consiglio dei Ministri n. 97 ha approvato un decreto-legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

    Il testo proroga, fino al 25 febbraio 2021, sull’intero territorio nazionale, il divieto di spostarsi tra regioni o province autonome diverse, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.

    Come già previsto, è comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.
    DECRETO-LEGGE 12 febbraio 2021, n. 12


  • DECRETO LEGGE NR. 15 DEL 23 FEBBRAIO 2021
    È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge approvato dal Consiglio dei Ministri del 22 febbraio 2021, valido fino al 27 marzo 2021.
    Ecco le principali novità:
    - La prosecuzione, fino al 27 marzo 2021, su tutto il territorio nazionale, del divieto di spostarsi tra diverse Regioni o Province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o motivi di salute.
    - Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute.
    - Gli spostamenti verso abitazioni private abitate restano invece consentiti, tra le 5.00 e le 22.00, in zona gialla all’interno della stessa Regione e in zona arancione all’interno dello stesso Comune, fino a un massimo di due persone, che possono portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali esercitino la responsabilità genitoriale) e le persone conviventi disabili o non autosufficienti.
    - Nelle zone arancioni, per i Comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti, sono consentiti gli spostamenti anche verso Comuni diversi, purché entro i 30 chilometri dai confini.

     

ACCESSO AGLI UFFICI COMUNALI:

Si ricorda alla cittadinanza che gran parte delle pratiche comunali possono essere effettuate tramite lo Sportello telematico polifunzionale.

È consentito l'accesso agli uffici comunali previo appuntamento contattando i numeri o gli indirizzi email delle specifiche aree tecniche:

AREA VIGILANZA E PROTEZIONE CIVILE
Ufficio Verbali e richieste di appuntamento (solo lunedì, mercoledì e venerdì) – Tel. 0376 273136 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Segnalazioni per interventi urgenti sul territorio – Centrale operativa 0376 283080 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pattuglia operante sul territorio: cell. 3668409189

AREA AMMINISTRATIVA E AFFARI GENERALI
Ufficio URP – Tel. 0376 273133
Ufficio Anagrafe – Tel. 0376 273130
Ufficio Segreteria – Tel. 0376 273119 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AREA SERVIZI ALLA PERSONA, POLITICHE ABITATIVE, CULTURA E SPORT
Ufficio Scuola e Cultura – Tel. 0376-273124 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Assistente Sociale (solo per famiglie con minori) – Tel. 0376 273116 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Assistente Sociale (famiglie senza minori) – Tel. 0376 273122 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Palestre e Centro Culturale – Tel. 0376 273114 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AREA FINANZIARIA
Ufficio Tributi – Tel . 0376 273115 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio Ragioneria – Tel. 0376 273150 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio Personale – Tel. 0376 273113 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AREA LAVORI PUBBLICI, URBANISTICA E AMBIENTE
Responsabile del servizio - Tel. 0376 1591551 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Segreteria e Accesso agli atti – Tel. 0376 1591542 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
S.U.A.P. - Sportello Unico Edilizia Produttiva - Tel. 0376 1591550 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Servizio Manutenzione Patrimonio - Tel. 0376 1591546 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Servizio Manutenzione verde Pubblico - Tel. 0376 1591547 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Servizio Ambiente ed Ecologia - Tel. 0376 1591543 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Servizio Lavori Pubblici - Tel. 0376 1591545 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.